Ferrovie in Rete - Ferrovie nel Mondo

presenta

la linea "Palma - Soller" sull'isola di Majorca (Spagna)

A Majorca ci sono due linee ferroviarie che sono quello che resta di una ben più estesa rete che totalizzava, in passato, ben 250 km di strade ferrate, ridotte oggi ad un totale di circa 100 km ai quali possiamo sommare i quasi 5 km del tram Soller - Puerto de Soller: quindi, complessivamente, sull'isola di Majorca esistono oggi 105 km di strade ferrate.

La prima linea, la cui apertura risale all'aprile 1912 (conservando tuttora il carattere originale), va da Palma a Soller, passando in mezzo alle montagne (Serra de Tramuntana), per un totale di circa 27 km; scartamento 914 mm (anche per la linea tramviaria).

La seconda linea collega Palma con Inca (l'apertura al pubblico del tronco Palma - Inca risale al 1875), passando per la vasta pianura centrale; cinque km dopo Inca la linea si biforca: da una parte verso sud-est a Manacor (65 km da Palma) e dall'altra verso nord-est a La Puebla (45 km da Palma); scartamento metrico.

Queste due linee ferroviarie hanno la propria stazione nella città di Palma, ed entrambe si trovano, l’una accanto all’altra, nella piazza principale, Piazza di Spagna.

La linea, anzi, le linee che intendiamo trattare in questa sede sono:
-) la ferrovia Palma - Soller
(
all'inizio il servizio era assicurato da quattro locomotiva a vapore di produzione spagnola. Purtroppo l'acclività della linea diede molti problemi all'esercizio. Ciò conferì un impulso all'elettrificazione della linea a 1200 volt. L'alimentazione elettrica fu inaugurata nel 1929. L'esercizio fu assicurato da quattro elettromotrici a carrelli di costruzione locale motorizzati da Siemens. Le carrozze continuarono ad essere le stesse a terrazzini della prima fase. Ancora oggi vengono utilizzate queste straordinarie macchine con le carrozze d'epoca a doghe di teak. La linea trasporta quasi un milione di passeggeri/anno.
Il bellissimo itinerario si sviluppa tra campagne e panorami eccezionali. La più notevole opera d'arte ferroviaria è il tunnel di sommità della Sierra Alfabia con la lunghezza di ben 2856 metri. Poi il percorso degrada dolcemente verso Soller con una fermata turistica per vedere la nostra meta dall'alto. Si giunge così a Soller: la stazione è davvero molto pittoresca ponendosi i binari del piazzale tra ombrosi platani. A lato del piazzale c'è il deposito della tranvia che conduce a Puerto Soller)
e
-) la tramvia di Soller, inaugurata nell'ottobre del 1913 (anche in questo caso mantenendo in esercizio vetture d'epoca affiancate ad altre moderne), che collega Plaza de sa Constituciò e Sa Posada di Artesà, passando dalla bella e pittoresca Baia di Soller.
(
la lunghezza del percorso tranviario è di circa 4900 metri e debuttò già con trazione elettrica a 600 volt e con scartamento di mm 914. Dopo un percorso che si snoda nel pittoresco traffico del centro, i binari affiancano la strada provinciale fino a giungere alle belle spiagge del Porto di Soller. Il parco mezzi è quanto di più eterogeneo si possa immaginare per la gioia di turisti e appassionati che ogni anno la visitano: si parla di quasi un milione di persone/anno.
Le motrici sono quelle originali con una capacità di 38 posti e numerate dal n. 1 al n. 3. Successivamente fu acquisita una motrice dalla cessata rete di Bilbao che prese il n. 4. Di recente sono state affiancate da alcune macchine provenienti da Lisbona che hanno assunto una nuova livrea uniformandosi dunque a quelle locali. Le pittoresche giardiniere a rimorchio, utilizzate d'estate, provengono dal parco mezzi della città di Palma la cui rete cittadina fu soppressa tra il 1954 ed il 1961)

     

            Photogallery Ferrovia "Palma - Soller"                   Photogallery Tram Soller - Puerto de Soller

 

la linea ferroviaria "Palma - Soller"                                        la linea tramviaria "Soller - Puerto de Soller"

 

torna all'indice di Ferrovie nel Mondo