Ferrovie in Rete
presenta

Funicolare Campo
(Novate Mezzola - Val Chiavenna)

Mercoledì 19 Agosto 2009, durante un'escursione a Chiavenna (non in treno, in quanto la linea "Colico - Chiavenna" non era in esercizio causa sostituzione traverse, per tutto - o quasi - il mese di Agosto 2009; riprenderà il consueto normale esercizio Lunedì 31 agosto 2009), transitando nel Comune di Novate Mezzola, ci siamo fermati alla Centrale Elettrica dell'Edison di Campo a Novate Mezzola, in Val Chiavenna e sull'omonimo lago a nord di quello di Como, per vedere (dall'esterno dei cancelli della Centrale) la Funicolare italiana, non aperta al pubblico in quanto utilizzabile solo dal personale della Centrale, più ripida in assoluto: 100% di pendenza (media)!!! Ecco le foto; i commenti ci sembrano superflui. L'unica cosa da dire è che in foto non dà certamente l'impressione che si può ottenere vedendola dal vivo: è realmente impressionante. Buona visione.

           

                     

Vi segnaliamo che alla sommità della funicolare ci si arriva mediante una bella camminata (da evitare, riteniamo, con le temperature estive) di circa 4 ore (avete letto bene: quattro ore, circa); alla sommità potrete percorrere - a piedi - la strada ferrata, tuttora in esercizio, della ferrovia "decauville" che collega la funicolare con la diga della "Valle dei Ratti" (bacino di alimentazione della centrale di Campo, le cui condotte forzate corrono parallele alla funicolare).

Ulteriori informazioni e foto, sia della passeggiata sia della funicolare sia della decauville, le potete facilmente ottenere tramite Google Earth.